Vellutata di cavolo nero, patate e porro

OrtoQui - ricetta - ingredienti

Dosi per 4 persone:

  • 1 kg di cavolo nero OrtoQui
  • 2 patate medie
  • 1 porro medio
  • 1 l di brodo vegetale
  • Olio evo e sale q.b.
  • Taralli all’olio Fior Fiore Coop q.b.
base-ricetta
OrtoQui - ricetta - procedimento

1
Pulite il porro e tagliatelo a julienne. Pulite e tagliate a tocchetti anche le due patate medie e mettete tutto da parte.

2
In una casseruola fate scaldare un filo d’olio evo, unite il porro e fatelo soffriggere per un minuto. Aggiungete le patate a tocchetti e fatele insaporire per un paio di minuti.

3
Nell’attesa pulite il cavolo nero OrtoQui, tagliate la parte centrale più dura e lavate bene le foglie. Tenetene da parte 5 o 6 e le altre tagliatele a listarelle.

4
Unitele al soffritto e lasciatele stufare per 5 minuti, versate poi il brodo vegetale e continuate la cottura per 30 minuti circa, salando q.b. a metà cottura.

5
Durante la cottura preparate le chips di cavolo nero OrtoQui adagiando le foglie su una placca foderata con carta forno, spennellatele con dell’olio evo e cuocetele in forno caldo a 200°c per 10 minuti circa.

6
A cottura ultimata frullate il tutto con un frullatore ad immersione. Servite la vellutata di cavolo nero OrtoQui con un filo d’olio, le chips di cavolo e i taralli sbriciolati.

Ricetta preparata per OrtoQui da Marilisa Spadaro
@marilisashirley

base-ricetta
OrtoQui - ricetta - ingredienti

Dosi per 4 persone:

  • 1 kg di cavolo nero OrtoQui
  • 2 patate medie
  • 1 porro medio
  • 1 l di brodo vegetale
  • Olio evo e sale q.b.
  • Taralli all’olio Fior Fiore Coop q.b.
OrtoQui - ricetta - procedimento

1
Pulite il porro e tagliatelo a julienne. Pulite e tagliate a tocchetti anche le due patate medie e mettete tutto da parte.

2
In una casseruola fate scaldare un filo d’olio evo, unite il porro e fatelo soffriggere per un minuto. Aggiungete le patate a tocchetti e fatele insaporire per un paio di minuti.

3
Nell’attesa pulite il cavolo nero OrtoQui, tagliate la parte centrale più dura e lavate bene le foglie. Tenetene da parte 5 o 6 e le altre tagliatele a listarelle.

4
Unitele al soffritto e lasciatele stufare per 5 minuti, versate poi il brodo vegetale e continuate la cottura per 30 minuti circa, salando q.b. a metà cottura.

5
Durante la cottura preparate le chips di cavolo nero OrtoQui adagiando le foglie su una placca foderata con carta forno, spennellatele con dell’olio evo e cuocetele in forno caldo a 200°c per 10 minuti circa.

6
A cottura ultimata frullate il tutto con un frullatore ad immersione. Servite la vellutata di cavolo nero OrtoQui con un filo d’olio, le chips di cavolo e i taralli sbriciolati.

Ricetta preparata per OrtoQui da Marilisa Spadaro
@marilisashirley