OrtoQui - ricetta - ingredienti

Per la torta

  • 350 gr di spinaci surgelati
  • 3 uova Origine Coop
  • 200 gr di zucchero a velo d’Osa Coop
  • 240 ml di olio di semi Coop
  • 280 gr di farina 00 Vivi Verde Coop
  • 16 gr di lievito per dolci d’Osa Coop
  • 15 g succo di limone
  • Scorza di 1 limone non trattato

Per la crema

  • 250 ml di panna Coop da montare (molto fredda)
  • 125 gr di mascarpone
  • 20 gr di zucchero a velo d’Osa Coop
  • 4 kiwi OrtoQui

Prodotto OrtoQui utilizzato nella ricetta:

base-ricetta
OrtoQui - ricetta - procedimento

1
Per realizzare la torta, iniziate facendo scongelare gli spinaci in uno scolapasta. Strizzateli bene e riduceteli in crema aiutandovi con un frullatore ad immersione. Se necessario aggiungete un cucchiaio di acqua ma non di più.

2
Lavorate lo zucchero a velo con le uova, fino a renderle gonfie e spumose. Questo è il passaggio più importante per ottenere una torta sofficissima, quindi lavorate gli ingredienti per non meno di 15 minuti.

3
Aggiungete a filo l’olio di semi, la crema di spinaci, il succo di limone e la sua scorza. Da ultimo setacciate la farina con il lievito e lavorate con le fruste fino ad ottenere un composto omogeneo.

4
Imburrate bene una tortiera da 20 cm, foderate la base con un foglio di carta forno e spennellate con dell’olio per farlo aderire bene. Versate l’impasto e livellatelo battendo leggermente lo stampo.

5
Infornate a 175° per 50 minuti. Trascorso il tempo fate una prova con uno stuzzicadenti: se pulito la torta sarà cotta. Sfornate e lasciate raffreddare bene, poi toglietela dallo stampo e lasciatela capovolta.

6
Mentre la torta è in forno preparate la crema. Montate bene la panna e poi aggiungete il mascarpone e lo zucchero e montate ancora per un minuto. Assaggiate e regolate di zucchero se necessario.

7
Tagliate due dischi di torta dello spessore di 1 cm, e coppateli con un anello da pasticceria di 1 centimetro più piccolo rispetto alla torta per rimuovere il bordo.

8
Disponete la prima base e stendete un centimetro di crema. Adagiate le fette di kiwi OrtoQui lungo i bordi (usate solo la parte centrale del frutto, così da avere le fette tutte della stessa grandezza) e spingetele leggermente verso il basso. Tagliate a piccoli pezzetti i kiwi avanzati, mescolateli con i bordi di torta ritagliati in precedenza, aggiungendo un cucchiaino di zucchero a velo, e farcite con questo mix il centro della torta.

9
Dopo aver terminato di farcire la torta, lasciatela riposare in frigorifero per almeno 1 ora. Togliete delicatamente l’anello e decoratela a piacere.
Questa torta si conserva per più giorni in frigorifero e ogni giorno i sapori si amalgamano sempre di più. Il nostro consiglio è di preparare la base il giorno prima e di tagliarla il giorno successivo, sarà molto più facile.

Ricetta preparata per OrtoQui da Rossana Pegurri
@rossana_pegurri

base-ricetta
OrtoQui - ricetta - ingredienti

Per la torta

  • 350 gr di spinaci surgelati
  • 3 uova Origine Coop
  • 200 gr di zucchero a velo d’Osa Coop
  • 240 ml di olio di semi Coop
  • 280 gr di farina 00 Vivi Verde Coop
  • 16 gr di lievito per dolci d’Osa Coop
  • 15 g succo di limone
  • Scorza di 1 limone non trattato

Per la crema

  • 250 ml di panna Coop da montare (molto fredda)
  • 125 gr di mascarpone
  • 20 gr di zucchero a velo d’Osa Coop
  • 4 kiwi OrtoQui
OrtoQui - ricetta - procedimento

1
Per realizzare la torta, iniziate facendo scongelare gli spinaci in uno scolapasta. Strizzateli bene e riduceteli in crema aiutandovi con un frullatore ad immersione. Se necessario aggiungete un cucchiaio di acqua ma non di più.

2
Lavorate lo zucchero a velo con le uova, fino a renderle gonfie e spumose. Questo è il passaggio più importante per ottenere una torta sofficissima, quindi lavorate gli ingredienti per non meno di 15 minuti.

3
Aggiungete a filo l’olio di semi, la crema di spinaci, il succo di limone e la sua scorza. Da ultimo setacciate la farina con il lievito e lavorate con le fruste fino ad ottenere un composto omogeneo.

4
Imburrate bene una tortiera da 20 cm, foderate la base con un foglio di carta forno e spennellate con dell’olio per farlo aderire bene. Versate l’impasto e livellatelo battendo leggermente lo stampo.

5
Infornate a 175° per 50 minuti. Trascorso il tempo fate una prova con uno stuzzicadenti: se pulito la torta sarà cotta. Sfornate e lasciate raffreddare bene, poi toglietela dallo stampo e lasciatela capovolta.

6
Mentre la torta è in forno preparate la crema. Montate bene la panna e poi aggiungete il mascarpone e lo zucchero e montate ancora per un minuto. Assaggiate e regolate di zucchero se necessario.

7
Tagliate due dischi di torta dello spessore di 1 cm, e coppateli con un anello da pasticceria di 1 centimetro più piccolo rispetto alla torta per rimuovere il bordo.

8
Disponete la prima base e stendete un centimetro di crema. Adagiate le fette di kiwi OrtoQui lungo i bordi (usate solo la parte centrale del frutto, così da avere le fette tutte della stessa grandezza) e spingetele leggermente verso il basso. Tagliate a piccoli pezzetti i kiwi avanzati, mescolateli con i bordi di torta ritagliati in precedenza, aggiungendo un cucchiaino di zucchero a velo, e farcite con questo mix il centro della torta.

9
Dopo aver terminato di farcire la torta, lasciatela riposare in frigorifero per almeno 1 ora. Togliete delicatamente l’anello e decoratela a piacere.
Questa torta si conserva per più giorni in frigorifero e ogni giorno i sapori si amalgamano sempre di più. Il nostro consiglio è di preparare la base il giorno prima e di tagliarla il giorno successivo, sarà molto più facile.

Ricetta preparata per OrtoQui da Rossana Pegurri
@rossana_pegurri

Prodotto OrtoQui utilizzato nella ricetta: