Tortino al cioccolato e topinambur con nocciole

OrtoQui - ricetta - ingredienti

Per due cocotte:

  • 1 confezione di topinambur OrtoQui (300 g cotto)
  • 2 uova Origine Coop
  • 60 g zucchero fine per dolci
  • 100 g burro morbido
  • 30 g cacao amaro in polvere d’Osa Coop
  • 5 g lievito per dolci d’Osa Coop
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaio di whisky
  • Pangrattato q.b.
  • Nocciole Vivi Verde Coop q.b.

Prodotto OrtoQui utilizzato nella ricetta:

base-ricetta
OrtoQui - ricetta - procedimento

1
Lavate sotto l’acqua corrente il topinambur OrtoQui, mettetelo in una padella riempita d’acqua e mettete sul fuoco. Fate cuocere per 30/40 minuti fino a quando infilzando il topinambur sarà molto morbido.

2
Scolate e togliete la buccia che verrà via molto facilmente, basta praticare un taglio per la lunghezza della radice. Con uno schiaccia patate o una forchetta riducete il topinambur in purea e mettete da parte.

3

In un contenitore lavorate con le fruste ad elica il burro con lo zucchero e il pizzico di sale per cinque minuti fino a rendere il composto ben arioso. Aggiungete un uovo Origine Coop per volta amalgamandolo bene all’impasto prima di unire il successivo.

4
Setacciate direttamente nel contenitore il cacao amaro e il lievito d’Osa Coop. Lavorate per un minuto con le fruste abbassando la velocità. Una volta omogeneo unite anche il topinambur e lavorate con le fruste ancora per un minuto.

5
Imburrate due cocotte oppure uno stampo da 18 cm (la tortiera non deve essere molto alta) e cospargete con pane grattato. Versate il composto aiutandovi con un cucchiaio e livellatelo.

6
Decorate la superficie con qualche nocciola Vivi Verde Coop spezzettata ed infornate a 150° nel forno ventilato già caldo. Cuocete per 60 minuti e controllare la cottura con uno stuzzicadenti. Il tortino dovrà essere ancora molto morbido, sfornate e servite caldo.

Ricetta preparata per OrtoQui da Rossana Pegurri
@rossana_pegurri

base-ricetta
OrtoQui - ricetta - ingredienti

Per due cocotte:

  • 1 confezione di topinambur OrtoQui (300 g cotto)
  • 2 uova Origine Coop
  • 60 g zucchero fine per dolci
  • 100 g burro morbido
  • 30 g cacao amaro in polvere d’Osa Coop
  • 5 g lievito per dolci d’Osa Coop
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaio di whisky
  • Pangrattato q.b.
  • Nocciole Vivi Verde Coop q.b.
OrtoQui - ricetta - procedimento

1
Lavate sotto l’acqua corrente il topinambur OrtoQui, mettetelo in una padella riempita d’acqua e mettete sul fuoco. Fate cuocere per 30/40 minuti fino a quando infilzando il topinambur sarà molto morbido.

2
Scolate e togliete la buccia che verrà via molto facilmente, basta praticare un taglio per la lunghezza della radice. Con uno schiaccia patate o una forchetta riducete il topinambur in purea e mettete da parte.

3

In un contenitore lavorate con le fruste ad elica il burro con lo zucchero e il pizzico di sale per cinque minuti fino a rendere il composto ben arioso. Aggiungete un uovo Origine Coop per volta amalgamandolo bene all’impasto prima di unire il successivo.

4
Setacciate direttamente nel contenitore il cacao amaro e il lievito d’Osa Coop. Lavorate per un minuto con le fruste abbassando la velocità. Una volta omogeneo unite anche il topinambur e lavorate con le fruste ancora per un minuto.

5
Imburrate due cocotte oppure uno stampo da 18 cm (la tortiera non deve essere molto alta) e cospargete con pane grattato. Versate il composto aiutandovi con un cucchiaio e livellatelo.

6
Decorate la superficie con qualche nocciola Vivi Verde Coop spezzettata ed infornate a 150° nel forno ventilato già caldo. Cuocete per 60 minuti e controllare la cottura con uno stuzzicadenti. Il tortino dovrà essere ancora molto morbido, sfornate e servite caldo.

Ricetta preparata per OrtoQui da Rossana Pegurri
@rossana_pegurri

Prodotto OrtoQui utilizzato nella ricetta: