Quiche alsacienne con melone e pancetta

OrtoQui - ricetta - ingredienti

Per la sfoglia:

  • 210 g farina 00
  • 12 g zucchero semolato
  • 170 g burro molto freddo
  • 85 g di acqua fredda
  • 1 cucchiaino di succo di limone
  • 3 g sale

Per il ripieno:

  • 200 g pancetta affumicata Origine Coop
  • 200 g cipolla bianca
  • 200 g melone Retato Ortoqui
  • Olio evo q.b.
  • Zenzero fresco a piacere (o 1 g di zenzero in polvere)

Per la liaison:

  • 180 g uova Origine Coop
  • 20 g tuorli
  • 200 g crème fraiche
  • 50 g latte intero di capra Coop
  • 50 g parmigiano reggiano Origine Coop
  • Sale e pepe q.b.

Prodotto OrtoQui utilizzato nella ricetta:

base-ricetta
OrtoQui - ricetta - procedimento

1
Per preparare la sfoglia, tagliate il burro a tocchetti di 1x1cm e mettete in congelatore 15 minuti prima di iniziare la preparazione. Insieme al burro riponetevi per lo stesso tempo l’acqua con l’aggiunta del succo di limone.

2
Nel mentre mescolate in un contenitore la farina 00 con lo zucchero semolato ed il pizzico di sale. Aggiungete il burro e infarinatelo bene, cominciate a lavorarlo con le mani come per sbriciolarlo comprimendolo con i polpastrelli fino a quando otterrete un composto con piccoli grumi. Versate a filo l’acqua fredda cominciando com metà dose e mescolate con una forchetta.

3
Aggiungete ancora acqua facendo attenzione che il composto dovrà inumidirsi ma avere ancora delle zone “secche” poiché il composto finale non dovrà essere omogeneo. Stendete su un piano della pellicola trasparente e versatevi il vostro impasto. Richiudete la pellicola creando un quadrato, appiattite la superficie e mettete per 30 minuti in freezer. Se non lo usate subito lasciatelo in frigorifero, si conserva anche per più giorni.

4
Per la liaison, scaldate in un pentolino la crème fraiche con il latte di capra quasi giunto a bollore. Nel frattempo sbattete a parte le uova Origine Coop con i tuorli, salate, pepate quanto basta e unite il parmigiano reggiano.

5
Versate i liquidi ora caldi sul composto di uova e amalgamate con una frusta. Lasciate riposare in frigo fino al momento dell’utilizzo.

6
Per creare il ripieno, lavate e tagliate a fettine sottili le cipolle bianche e lasciate rosolare con l’olio evo per circa 15 minuti. Se necessario aggiungete un goccio d’acqua a metà cottura. Tagliate a dadini la pancetta affumicata Origine Coop e unitela alle cipolle stufate, facendola rosolate a fiamma vivace.

7
Unite da ultimo il melone precedentemente tagliato a piccoli dadini e fate cuocere per circa 5 minuti. Aggiungete ora lo zenzero fresco grattugiato regolandovi a piacere con il vostro gusto; spegnete il fuoco e fate intiepidire. Se notate che il composto ha molti liquidi in eccesso aggiungete a freddo un cucchiaio di farina.

8

Riprendete la sfoglia e stendetela su un piano dandole una forma circolare, tenendo uno spessore di 6 mm. Imburrate una teglia da 24 cm di diametro e adagiate la vostra sfoglia facendola ben aderire lungo i bordi e bucherellatela con una forchetta. Mettete in freezer per 10, 15 minuti per poi riuscire a decorare i bordi come fosse una pie.

9

Versate sul fondo della torta il composto di cipolle, pancetta e melone, poi con un cucchiaio disponete la liaison. Se la sfoglia è ancora bella fredda infornate subito, altrimenti mettete a riposare in frigo per almeno 30 minuti, altrimenti rischiate che perda il decoro dei bordi.

10

Fate cuocere a 180° nel forno ventilato per 50 minuti. Trascorsi i primi 35 minuti circa, coprite la Quiche con un foglio di alluminio per evitare che si bruci. Sfornate, lasciate intiepidire e servite.

Ricetta preparata per OrtoQui da Rossana Pegurri
@rossana_pegurri

base-ricetta
OrtoQui - ricetta - ingredienti

Per la sfoglia:

  • 210 g farina 00
  • 12 g zucchero semolato
  • 170 g burro molto freddo
  • 85 g di acqua fredda
  • 1 cucchiaino di succo di limone
  • 3 g sale

Per il ripieno:

  • 200 g pancetta affumicata Origine Coop
  • 200 g cipolla bianca
  • 200 g melone Retato Ortoqui
  • Olio evo q.b.
  • Zenzero fresco a piacere (o 1 g di zenzero in polvere)

Per la liaison:

  • 180 g uova Origine Coop
  • 20 g tuorli
  • 200 g crème fraiche
  • 50 g latte intero di capra Coop
  • 50 g parmigiano reggiano Origine Coop
  • Sale e pepe q.b.
OrtoQui - ricetta - procedimento

1
Per preparare la sfoglia, tagliate il burro a tocchetti di 1x1cm e mettete in congelatore 15 minuti prima di iniziare la preparazione. Insieme al burro riponetevi per lo stesso tempo l’acqua con l’aggiunta del succo di limone.

2
Nel mentre mescolate in un contenitore la farina 00 con lo zucchero semolato ed il pizzico di sale. Aggiungete il burro e infarinatelo bene, cominciate a lavorarlo con le mani come per sbriciolarlo comprimendolo con i polpastrelli fino a quando otterrete un composto con piccoli grumi. Versate a filo l’acqua fredda cominciando com metà dose e mescolate con una forchetta.

3
Aggiungete ancora acqua facendo attenzione che il composto dovrà inumidirsi ma avere ancora delle zone “secche” poiché il composto finale non dovrà essere omogeneo. Stendete su un piano della pellicola trasparente e versatevi il vostro impasto. Richiudete la pellicola creando un quadrato, appiattite la superficie e mettete per 30 minuti in freezer. Se non lo usate subito lasciatelo in frigorifero, si conserva anche per più giorni.

4
Per la liaison, scaldate in un pentolino la crème fraiche con il latte di capra quasi giunto a bollore. Nel frattempo sbattete a parte le uova Origine Coop con i tuorli, salate, pepate quanto basta e unite il parmigiano reggiano.

5
Versate i liquidi ora caldi sul composto di uova e amalgamate con una frusta. Lasciate riposare in frigo fino al momento dell’utilizzo.

6
Per creare il ripieno, lavate e tagliate a fettine sottili le cipolle bianche e lasciate rosolare con l’olio evo per circa 15 minuti. Se necessario aggiungete un goccio d’acqua a metà cottura. Tagliate a dadini la pancetta affumicata Origine Coop e unitela alle cipolle stufate, facendola rosolate a fiamma vivace.

7
Unite da ultimo il melone precedentemente tagliato a piccoli dadini e fate cuocere per circa 5 minuti. Aggiungete ora lo zenzero fresco grattugiato regolandovi a piacere con il vostro gusto; spegnete il fuoco e fate intiepidire. Se notate che il composto ha molti liquidi in eccesso aggiungete a freddo un cucchiaio di farina.

8

Riprendete la sfoglia e stendetela su un piano dandole una forma circolare, tenendo uno spessore di 6 mm. Imburrate una teglia da 24 cm di diametro e adagiate la vostra sfoglia facendola ben aderire lungo i bordi e bucherellatela con una forchetta. Mettete in freezer per 10, 15 minuti per poi riuscire a decorare i bordi come fosse una pie.

9

Versate sul fondo della torta il composto di cipolle, pancetta e melone, poi con un cucchiaio disponete la liaison. Se la sfoglia è ancora bella fredda infornate subito, altrimenti mettete a riposare in frigo per almeno 30 minuti, altrimenti rischiate che perda il decoro dei bordi.

10

Fate cuocere a 180° nel forno ventilato per 50 minuti. Trascorsi i primi 35 minuti circa, coprite la Quiche con un foglio di alluminio per evitare che si bruci. Sfornate, lasciate intiepidire e servite.

Ricetta preparata per OrtoQui da Rossana Pegurri
@rossana_pegurri

Prodotto OrtoQui utilizzato nella ricetta: