Pasta fresca al cicorino ripiena di zucca

Pasta fresca al cicorino OrtoQui ripiena di zucca castagna e Parmigiano

Per preparare la pasta fresca senza glutine, aggiungete la farina poco per volta perché, rispetto alla quantità consigliata, ogni farina priva di glutine assorbe una quantità differente di liquidi. Per omogeneizzare l’impasto al meglio, mixate il cicorino con l’uovo e unite successivamente la farina poco a poco.

base-consiglio

Per la pasta:

  • 2 uova Origine Coop
  • 250/280 gr farina senza glutine per pasta fresca
  • 140 gr cicorino OrtoQui
  • Aglio q.b.
  • Olio evo q.b.
  • Peperoncino fresco q.b.

Per il ripieno:

  • 400 gr zucca OrtoQui pulita
  • 1 rametto di rosmarino
  • 2 foglie di salvia
  • Sale e pepe q.b.
  • 4 cucchiai Parmigiano Reggiano Fiorfiore Coop
  • Noce moscata q.b.

Per il condimento:

  • 100 gr guanciale Origine Coop
  • Foglie di salvia q.b.
  • Noci sgusciate Origine Coop q.b.

1

Lavate il cicorino Ortoqui e passatelo in padella dopo aver rosolato olio, aglio e peperoncino. Salate a piacere e cuocete a fiamma dolce per 10 minuti.

2

Lasciate raffreddare il cicorino OrtoQui e successivamente aggiungete e frullate insieme le uova Origine Coop fino a ottenere una crema.

3

Preparate la pasta amalgamando la crema ottenuta e la farina; lavoratela su un piano spolverato di farina di riso per qualche minuto. Create un panetto liscio e omogeneo, avvolgetelo nella pellicola trasparente e lasciatelo riposare per 30 minuti.

4

Preparare il ripieno tagliando la zucca a cubetti, rosolatela in padella con olio, salvia, rosmarino e sale a piacere.

5

Terminata la cottura, schiacciate la zucca con l’aiuto di una forchetta e unitevi il Parmigiano Reggiano grattugiato, la noce moscata, sale e pepe q.b.

6

Riprendete il panetto lasciato riposare e stendete la pasta a macchina. Posizionate sulle sfoglie una noce di ripieno, tagliate e chiudete la pasta fino a far aderire i bordi dei ravioli al cicorino.

7

In padella, rosolate il guanciale tagliato a pezzetti senza olio e con alcune foglie di salvia.

8

Mettete a bollire l’acqua, salate e cuocete la pasta per 5 minuti. Scolate i ravioli, impiattate e condite con guanciale, foglie di salvia fresche e noci sgusciate in pezzi.

Ricetta preparata per OrtoQui da Paola e Alessia
@mammachepiatti

OrtoQui - etichetta - consiglio

Per preparare la pasta fresca senza glutine, aggiungete la farina poco per volta perché, rispetto alla quantità consigliata, ogni farina priva di glutine assorbe una quantità differente di liquidi. Per omogeneizzare l’impasto al meglio, mixate il cicorino con l’uovo e unite successivamente la farina poco a poco.

base-consiglio

Per la pasta:

  • 2 uova Origine Coop
  • 250/280 gr farina senza glutine per pasta fresca
  • 140 gr cicorino OrtoQui
  • Aglio q.b.
  • Olio evo q.b.
  • Peperoncino fresco q.b.

Per il ripieno:

  • 400 gr zucca OrtoQui pulita
  • 1 rametto di rosmarino
  • 2 foglie di salvia
  • Sale e pepe q.b.
  • 4 cucchiai Parmigiano Reggiano Fiorfiore Coop
  • Noce moscata q.b.

Per il condimento:

  • 100 gr guanciale Origine Coop
  • Foglie di salvia q.b.
  • Noci sgusciate Origine Coop q.b.

1

Lavate il cicorino Ortoqui e passatelo in padella dopo aver rosolato olio, aglio e peperoncino. Salate a piacere e cuocete a fiamma dolce per 10 minuti.

2

Lasciate raffreddare il cicorino OrtoQui e successivamente aggiungete e frullate insieme le uova Origine Coop fino a ottenere una crema.

3

Preparate la pasta amalgamando la crema ottenuta e la farina; lavoratela su un piano spolverato di farina di riso per qualche minuto. Create un panetto liscio e omogeneo, avvolgetelo nella pellicola trasparente e lasciatelo riposare per 30 minuti.

4

Preparare il ripieno tagliando la zucca a cubetti, rosolatela in padella con olio, salvia, rosmarino e sale a piacere.

5

Terminata la cottura, schiacciate la zucca con l’aiuto di una forchetta e unitevi il Parmigiano Reggiano grattugiato, la noce moscata, sale e pepe q.b.

6

Riprendete il panetto lasciato riposare e stendete la pasta a macchina. Posizionate sulle sfoglie una noce di ripieno, tagliate e chiudete la pasta fino a far aderire i bordi dei ravioli al cicorino.

7

In padella, rosolate il guanciale tagliato a pezzetti senza olio e con alcune foglie di salvia.

8

Mettete a bollire l’acqua, salate e cuocete la pasta per 5 minuti. Scolate i ravioli, impiattate e condite con guanciale, foglie di salvia fresche e noci sgusciate in pezzi.

Ricetta preparata per OrtoQui da Paola e Alessia
@mammachepiatti